top of page
  • Immagine del redattoreDr. Stefania Mezdrea

Come scegliere il dentista giusto

Prima di tutto, devi capire che non esiste un dentista perfetto che li conosca e li renda tutti perfetti, ma esiste il dentista giusto che può risolvere i tuoi problemi sulla base di aspettative realistiche.


Il dentista più adatto è quello che ha esperienza nei problemi orali che affronti, quello che comunica in modo efficace e che trovi su consiglio o sui media online e offline.


Il dentista giusto è quello che ti aiuta a prevenire prima di curare, quello che soprattutto dopo aver terminato un lavoro ti sostiene ancora e ti motiva a mantenere i denti e le gengive puliti e sani.


Il dentista giusto è quello che ispira la tua fiducia, quello con cui puoi comunicare apertamente e che ha le tecniche e gli onorari che puoi sostenere.

Il dentista giusto non è necessariamente quello che è molto vicino a te come posizione, il dentista giusto che vedi 1 volta ogni 6 mesi o una volta all'anno dopo aver risolto i tuoi problemi dentali, quindi la scelta di un buon medico dovrebbe avere la precedenza sul posizione comoda.


Il dentista giusto è quello che si prende cura di te e ti offre soluzioni valide a lungo termine.


Scegli il dentista giusto che puoi mantenere costantemente perché passeggiando da un medico all'altro sarà più difficile monitorare i risultati e l'esecuzione dei trattamenti può essere complicata.


Scegli un dentista esperto, formato, dedicato e aggiornato.

Un buon dentista ti capisce e ha pazienza.


Per trovare il dentista giusto, devi essere il paziente secondo la sua specializzazione.


Puoi trovare la specializzazione nei dati sul medico che di solito vengono visualizzati sul sito web del suo studio o clinica.


Fate i compiti prima di scegliere un dentista, informatevi e poi programmate la vostra consultazione.


Buona fortuna a trovare il dentista giusto!

Con dedizione,

Dott.ssa Stefania Mezdrea

Comments


bottom of page